giovedì 30 dicembre 2010

mercoledì 29 dicembre 2010

Futuro

Tutti dovremmo preoccuparci
del futuro perche' e' li' che
dovremo passare il resto
della nostra vita.
    Charles F. Kettering

martedì 28 dicembre 2010

Italia notturna... vista dallo spazio

Un'interessante foto dell'Italia di notte, vista dallo spazio. Ecco il link

UPDATE del 28/12/2010
Quello sopra non funziona piu', quindi ne metto altri due: qui e qui

lunedì 27 dicembre 2010

MySQL: indici su tabelle

Tempo fa (molto tempo fa), avevo creato una tabella su database MySQL. Successivamente avevo ristrutturato la tabella, aggiungendo un campo, di seguito time_shoot.
mysql> alter table traffic add time_shoot bigint(11);
Query OK, 1138277 rows affected (0.99 sec)
Records: 1138277  Duplicates: 0  Warnings: 0
in cui si nota che i record erano 1.138.277.
Il campo creato doveva essere riempito con valori generati da uno script che io stesso avevo scritto. Eseguo lo script e, dopo alcuni minuti, genero la proiezione di termine di esecuzione: ~31 ore.

Mi e' sembrato eccessivo. Vado a vedere la struttura della tabella, e vedo che mancano gli indici.
Ok, inserisco alcuni indici e, d'improvviso, lo script accelera.
La proiezione si riduce a 3 min e 54 sec. La proiezione era corretta.

Il rapporto di miglioramento e' del 47692,3%.
Ecco, questa credo che sia stata la prima volta che MySQL mi abbia impressionato.

Morale: gli indici sulle tabelle sono molto importanti, soprattutto se le tabelle cresceranno... o non sapete se lo faranno

Missione spaziale

Questa missione e' fantastica:

Sigil

Interessante software per la produzione in ePub format.
Da valutare e, probabilmente, provare.

Qualche link: link1, link2 e link3.

domenica 26 dicembre 2010

Rsync over vfat

Ieri stavo copiando tramite rsync ~600GB di dati su un hard disk esterno su filesystem vfat[1]. Successivamente, come al solito, mando lo stesso comando rsync con l'opzione --dry-run per avere conferma che l'operazione sia avvenuta comletamente[2]. Con mio sconcerto, il --dry-run riportava statistiche che apparivano sconcertanti, come se non avessi eseguito la copia.
Con un sorriso, mi sono ricordato che per il primitivo vfat e' necessario un rsync un po' diverso. :-)
Il comando che ho immesso e':
rsync -av --no-p --no-g --safe-links --modify-window 1 /path/fonte /path/destinazione

Note:
[1] -> l'uso di questo filesystem e' stato un vincolo, non una scelta ;-)
[2] -> talvolta la risorsa che costituisce la fonte e' modificata, per cui un secondo (o un terzo) rsync e' necessario

venerdì 24 dicembre 2010

mercoledì 22 dicembre 2010

La vera storia della Torre di Pisa

Qualcuno pensa che la torre sia obliqua per questioni di solidita' del terreno... forse c'e' un'altra verita'

domenica 19 dicembre 2010

Scaricare video

In diversi mi hanno chiesto come scaricare video che sono in streaming dal web. Per non ripetermi piu', indico le vie alternative.

Modalita' tecnica
Se avete competenze tecniche notevoli, non capisco perche' stiate leggendo questo post. Non spieghero' i dettagli, ma mi limitero' a segnalare le alternative:
  • sniffer di rete, quali wireshark;
  • analisi degli header HTTP tramite plugin del browser (ad esempio, Live HTTP Headers per Firefox);
  • analisi del sorgente (html e altro).

Modalita' script
Probabilmente quella che utilizzo maggiormente. Preventivamente e' necessario uno studio tramite la Modalita' tecnica e, successivamente, automatizzare lo scaricamento tramite script.
In alternativa, da poco ho incontrato lo script get-flash-video... lo gradisco molto. Il suo uso e' molto semplice, e prescinde dallo studio tecnico preventivo che citavo (semplicemente perche' qualcun'altro l'ha fatto).

Modalita' per tutti
Le possibilita' di guardare video in streaming tramite risorse sul web sono molteplici, tra le piu' famose troviamo youtube, yahoo video, dailymotion, ...
immaginate di utilizzare tali servizi e, quando incontrate il video interessante, lo vogliate scaricare. Come fare?
Bhe', se avete installato un plugin del browser che vi permetta di scaricare la risorsa il gioco e' concluso.
In particolare, per Firefox i piu' famosi plugin da installare sono Video DownloadHelper e Fast Video Download.
Il funzionamento e' assolutamente intuitivo. Quando il mio browser incontra la risorsa obiettivo, le icone dei relativi plugin si evidenziano (uno diviene dinamico, l'altro inizia a lampeggiare), e con un click inizia il download.
Personalmente preferisco il primo plugin, ma questo parere potrebbe un domani non corrispondere piu' al vero. In ogni caso, si consideri che questi plugin sono in continuo sviluppo poiche', nonostante la banalita' del compito cui devono assolvere, per scaricare una risorsa gli aspetti tecnici sono legati al comportamento della fonte, quindi cambiano con relativamente alta frequenza. In altre parole, puo' accadere che da un giorno all'altro un plugin non si comporti piu' correttamente per una questione contingente, per cui un aggiornamento potrebbe essere la soluzione.

sabato 18 dicembre 2010

Morte

Non e' che abbia paura di morire,
solo che quando succedera'
preferirei non esserci.
    Woody Allen

venerdì 17 dicembre 2010

Regular expression

Se non sapete di cosa io stia parlando... molto male.
Le regex permettono matching molto flessibili ed eventuali sostituzioni nelle stringhe e nei documenti esaminati. Esempi? Qui, forse e' meglio qui.
Le espressioni regolari costituiscono uno strumento potentissimo, tale che oramai considero qualsiasi editor sprovvisto del relativo motore di parsing un primitive tool.
 
Difficilmente potrei privarmi di questo strumento. Tempo fa scrissi anche una guida, Introduzione alle Espressioni regolari, una delle tante[1] su questo tema.

L'unico dispiacere e' constatare la conoscenza ancora molto limitata, non solo nel campo dell'IT.

Note:
[1]: ad essere sinceri, non la considero una delle tante, altrimenti non l'avrei scritta

giovedì 16 dicembre 2010

News su progetti Open hardware

Da developerWorks le ultime novita' sui progetti open hardware. Questo il link.

mercoledì 15 dicembre 2010

lunedì 13 dicembre 2010

sabato 11 dicembre 2010

Passato e Futuro

Se non impariamo dalla storia saremo
obbligati a riviverla, e' vero!
Ma se non cambiamo il futuro saremo
costretti a subirlo, e questo potrebbe
essere anche peggio.
    Alvin Toffler

venerdì 10 dicembre 2010

Aggiungere sottotitoli

Mi e' capitato di aver necessita' di visualizzare sottotitoli ad un film in avi (acronimo di audio video interleave).
Avendo a disposizione un lettore con porta usb, l'azione piu' semplice e' copiare i due file (film e sottotitoli) in una chiavetta usb e posizionarli nella medesima directory. I due file saranno nome_film.avi e nome_film.srt, in cui chiaramente nome_film lo potete scegliere, ma dovra' essere uguale per i due file cosicche' il lettore potra' collegarli per fondere i due contenuti (video e sottotitoli).
Purtroppo, il mio lettore scrive i sottotitoli con uno stile esteticamente non piacevole, pertanto preferisco aggiungere manualmente i sottotitoli al video, e quindi dare in pasto al lettore un unico file avi con l sottotitoli gia' impressi.
Utilizzo l'utile mencoder attravero questa istruzione:
mencoder -oac copy -ovc xvid -xvidencopts fixed_quant=3 -sub nome_film.srt nome_film.avi -o nome_film_subs.avi
in cui il prodotto nome_film_subs.avi sara' il nostro avi con i sottotitoli.
Evidenzio che nella linea e' stata aggiunta l'istruzione -xvidencopts fixed_quant=3, che solitamente utilizzo, ma potete ignorare poiche' ha relazioni con la quantizzazione video.

mercoledì 8 dicembre 2010

Bere con saggezza

"Barkollo ma non mollo!!"
e
"M'infiasko, ma non kasko!!"
entrambi motti del mio ex coinquilino, dopo una buona bevuta

martedì 7 dicembre 2010

Pronti contro termine

Anche se il titolo e' un po' eccessivo, e' sicuramente interessante l'articolo de ilSole24Ore sui pronti contro termine: Pronti contro termine: rischiosi e non garantiti

lunedì 6 dicembre 2010

Canone Rai

Un post interessante sul canone RAI, tratto da  Chicago Blog. Ecco il link.

Ricordo, per chi se ne fosse scordato (o non lo sapesse), che non essere in possesso di almeno un televisore non esclude dal pagamento del canone. Per essere esclusi (e quindi non commettere illeciti amministrativi[1]), non si dovrebbe aver nessun apparecchio il cui fine e' la riproduzione audio/video. Quindi, anche i possessori di un notebook o, peggio ancora, di un telefonino con videocamera, dovrebbero pagare il canone.

Si legga questo invito, della Aduc, ad inviare la missiva inclusa. Personalmente ritengo che, se non si e' in regola con il pagamento del canone,  sarebbe meglio pensarci su due volte prima di scrivere all'Agenzia dell Entrate, o compiere qualsiasi atto che renda trasparente la propria situazione.

Note:
[1] -> in realta', leggo da qui[2], che per la Rai chi non paga il canone commette un crimine, anche se la legge in realta’ parla soltanto di illecito amministrativo.
[2] -> secondo me il titolo del link appena citato e' fuorviante

sabato 4 dicembre 2010

Strategia per combattere le caste

Interessante post di strategia politica: Starving the beast. Personalmente non lo condivido totalmente, ma e' un interessante post.

giovedì 2 dicembre 2010

PEBCAK

PEBCAK e' l'acronimo di
Problem
Exists
Between
Chair
And
Keyboard
E' utilizzato da staff tecnico per indicare che il problema e' causato dall'incompetenza dell'utente che investe lo stesso staff della questione, spesso alterandosi[1] dell'inconveniente improvviso, dichiarando piu' o meno
Ma qui non funziona mai niente!
Ecco un paio di link: link1 e link2.

Note:
[1]: lo scrivo per esperienza

mercoledì 1 dicembre 2010

HasciiCam

Hasciicam e' un simpatico software che permette di trasformare un flusso video nell'equivalente flusso ascii. Ecco un esempio: